Prigionieri del Tempo | Scena 7



Leggi la Scena 6


Scena 7.


Fran.: “Ettore, parlaci!”

Ett.: “Ormai sono più di là che di qua… È una sensazione strana…”

Giu.: “Ma stai bene o senti dolore da qualche parte?”

Ett.: “Sto bene… Solo un po’ disorientato…”

Fran.: “Ci credo!”

Giu.: “Riesci a muoverti?”

Ett.: “Di là sì… Sono quasi del tutto padrone del mio corpo, di là… Qui, invece… Mi sento evanescente, qui!”

Fran.: “Si fa fatica a distinguerti!”

Ett.: “Non essere triste o preoccupato: sto bene di là… Manca poco e sarò tutto intero…”

Fran.: “Vorrei poter fare qualcosa… Anche solo poterti abbracciare!”

Ett.: “Temo sia meglio per voi che restiate a distanza… Ma studiate il fenomeno: potrebbe essere utile per il progresso della Scienza!”

Giu.: “Verremo a riprenderti!”

Ett.. “Oh… Non so se è il caso… In fondo io appartengo al Tempo di là… Qui sono un clandestino… Un fuggitivo…”

Giu.: “Ma che dici!”

Ett.: “Sì: un fuggitivo dal mio Tempo e… un clandestino nel vostro…”

Fran.: “Ettore non ti abbiamo mai considerato in questo modo! Mai!”

Ett.: “Sì, lo so!”

Giu.: “Ti verremo a riprendere e starai qui con noi al tuo posto a dirigere il Dipartimento!”

Ett.: “Piuttosto che preoccuparvi per me, ora pensate a tornare al vostro Tempo esatto!”

Fran.: “Ci verranno a prendere presto: hanno mandato un altro messaggio tramite la tastiera del piano.”

Ett.: “Ah, non me ne ero accorto!”

Fran.: “Resisti e torneremo assieme al Tempo esatto!”

Ett.: “Non credo di avere alcun margine di manovra… Anzi, credo che sia arrivato il tempo di salutarci… È stato un onore conoscervi!”

Fran.: “L’onore è tutto nostro!”

Gius.: “Davvero, Ettore, l’onore è nostro!”

Ett.: “Lo capisco… solo ora… siamo… tutti… sempre… prigionieri del Tempo!”


FINE


______________

📢 Per ricevere le comunicazioni di Danilo Ruocco iscriviti alla newsletter drnews e/o unisciti al canale Telegram @ruoccolive
______________


Leggi anche: Il mondo deve saperlo

Commenti

Post più visti del mese

Glasp, Kindle e Notion per lettori

Dionisiaco

Luca Borromeo