Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

La mia scrittura

Amo il silenzio
la frase breve
la parola esatta.

Prendo appunti che cancello
inseguo l’emozione
cerco il piacere.

____________
Leggi anche: Retro di copertina | Note biografiche

Il rito

Versiamo miele nel vino e il vino sui corpi. Gli incensi saturano l’aria. Il mio odore si confonde col tuo. Dimentichiamo il pudore e ci doniamo al Piacere: Dioniso chiede un tributo.
Le torce ci illuminano e ci guardano occhi invasati. Ci uniamo al suono dei tamburi e nell’estasi invochiamo Dioniso.
Il rito prosegue e il giovane corpo  si unisce ai nostri. Lo iniziamo ai Misteri. Sussulta, gioisce e  giura eterna ubbidienza. Assieme veneriamo Dioniso.
L’alba ci accoglie stremati e cullati dal canto ci abbandoniamo al sonno.
_________ Leggi anche: E sarai fiero di me

Quel che resta di te

Ci diciamo addio stringendoci le mani sotto un lampione. Non vuoi impegni. Meglio così, dici.
A casa piscio quel che resta di te: la birra che abbiamo diviso.

Occasionale?

Fortuito e occasionale il nostro incontro.
Tra complici penombre uniamo i corpi sussurrando sconce poesie.
Fortuito il nostro incontro. Occasionale?