Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2017

Il selfie di giugno

Giugno è il mese dei Pride e delle bandiere rainbow. Si è rivelato più facile delle altre volte, quindi, scegliere il "selfie del mese", dato che, proprio pensando ai Pride, ne ho fatto uno con tanto di arcobaleno che mi decora lo sguardo.
Per vedere gli altri miei scatti del mese o tutti quelli che ho pubblicato e i prossimi che farò, seguimi su Instagram.

Persona e arcobaleno | #pride #lgbt_it #ruoccolive #rainbow #selfie Un post condiviso da Danilo Ruocco (@daniloruocco) in data: 16 Giu 2017 alle ore 01:49 PDT

Ho il cuore infranto

Mi chiamo Black Vieniqui e sono l’unica persona della mia famiglia che corre a quattro zampe. Infatti, sia Nicola, sia Andrea usano solo due zampe e anche il piccolo Pietro che fino a poco tempo fa procedeva utilizzando tutti e quattro gli arti, ora si sposta muovendone solo due. Una scelta infelice la sua: è diventato molto più lento di prima e ora barcolla vistosamente. Insomma, io sono quello più veloce della famiglia e loro lo sanno. Ma, velocità a parte, quello che ci unisce è l’enorme affetto che proviamo l’uno per l’altro.
_______________
Io e Sissy Seduta vogliamo un figlio. Un cucciolo tutto nostro da crescere con amore. Ce lo siamo detti subito, appena ci siamo conosciuti. Abbiamo giocato assieme, corso e ci siamo rotolati nell’erba giurandoci amore eterno. Anche se mi ha confidato di non essere nel periodo fertile, l’ho coperta ugualmente due o tre volte, perché so il fatto mio.
_______________
Tornato a casa mi sono messo in un angolo e ho pianto come mai prima. Nicola e …

Mi sei mancato

I nostri corpi sudano
sul letto sfatto.
La penombra
ci divide piano.

Lei è al mare
con il bambino.
Tu hai voglie
arretrate.

Il temporale 
rende la notte
più notte.
Il fresco
ci ricarica.

Mi sei mancato.
Lo ammetto.

_______________
Leggi tutto il Romanzetto

Sei figo

“Sono disabile”
mi hai scritto
la prima volta e
“Ho stima di te”
hai aggiunto.

Hai un sorriso
pieno e sincero
e lo sguardo
dietro le lenti
è o sembra
sereno.

Hai poco più di
venti anni e 
anche in carrozzina
sei figo.

A volte ti sfoghi con me
ed è un onore.
E mi ringrazi.