Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2012

Gli Apostoli mi vogliono morto

Ho deciso di rendere pubblica questa vicenda che mi riguarda personalmente, perché oggi mi sento davvero in pericolo e, se dovesse succedere l’irreparabile, desidero che si sappia come si sono svolti i fatti. Premetto che, in alcuni punti del racconto, sarò vago e non fornirò dettagli importanti, perché il magistrato che segue il mio caso ha cancellato, prudenzialmente, alcune frasi di questa denuncia.
Da circa un anno vivo sotto scorta, perché subisco continue minacce di morte. Sono anche stato vittima di un attentato dimostrativo. Una cosa che, se le minacce che ricevo non fossero così insistenti e dettagliate, sarebbe da ridere. Meglio, però, procedere con ordine.
La prima lettera di minaccia non la ricordo bene, perché non le avevo dato il giusto valore. Conteneva un versetto del Vangelo e un’intimazione a non occuparmi più di noti fatti di cronaca in cui è coinvolto il Vaticano. Ricordo che avevo letto il volantino sostando davanti alla buca delle lettere. Ne avevo sorriso pensando a …

Siracusa a marzo

Appena arrivato ho fatto una passeggiata per le vie della splendida Ortigia
Quello che non si può descrivere è l'incredibile profumo di mare! Meraviglioso! E sempre magica #Siracusa! http://t.co/KUROjrox — Danilo Ruocco (@daniloruocco) 15 marzo 2012


Sinceramente io Ortigia la chiuderei al traffico: troppo bella anche solo per essere violata dal rumore dei motori. — Danilo Ruocco (@daniloruocco) 16 marzo 2012


Il motivo del mio viaggio a Siracusa: ero relatore a un convegno su Salvatore Quasimodo