Passa ai contenuti principali

BIO


Il narratore e saggista Danilo Ruocco è nato a Bergamo nel 1969. 
È laureato con il massimo dei voti e dignità di pubblicazione in Lettere Moderne (V.O.) presso l’Università degli Studi di Milano. 
È iscritto all'Ordine dei Giornalisti nell'Elenco dei Pubblicisti.
Si occupa di cultura, di spettacolo e di comunicazione.
Pubblica su diversi siti tra cui Amleto e Parole GLBT. 
È il curatore del sito dedicato al Premio Nobel per la Letteratura Salvatore Quasimodo.

Ha pubblicato
[Leggi la bibliografia completa]

Ha curato

  • Carlo Mastroeni e Federico Mastroeni, Salvatore Quasimodo e Roccalumera, (di nicolò edizioni, Messina, 2018);
  • Il Simposio. Ciao Alessandro (Lulu.com, 2017);
  • Il Simposio. Muscoli (Lulu.com, 2016);
  • Il Simposio. Complotto (Lulu.com, 2015);
  • Il Simposio. Je suis (Lulu.com, 2015);
  • Il Simposio. Nessuno è perfetto (Lulu.com, 2014);
  • Il Simposio. Oltre l'arcobaleno (Lulu.com, 2014); 
  • Il Simposio. Un nuovo corso (Lulu.com, 2014); 
  • con Barbara Lunghi: Legge quadro sul volontariato: cambia la legge o cambia il volontariato? (CSV di Bergamo, 2003); 
  • con Alessandro Quasimodo l’edizione critica del CD: Teresa Franchini (Comune di Santarcangelo di Romagna, 2003);
  • Come non restare al verde di Lauro Montanelli e Alessandra Piloni (Icone Edizioni, Roma, 2001); 
  • “Tutti i colori del Verde” nero su bianco (Comune di Bergamo, 1999).
Ha diretto i periodici

  • “Buone Notizie dal volontariato” (2008-2009); 
  • “Bottega del Volontariato Note & Notizie” (2006-2008); 
  • “B+ Diario boltierese” (2005-2006); 
  • “CSVLombardia.it” (2004-2005).

Ha curato le mostre

  • Quasimodo e il teatro (Teatro Giorgio Strehler di Milano, catalogo Mazzotta, 1999); 
  • Quasimodo (Palazzo Reale di Milano, catalogo Mazzotta, 1999).

Ha partecipato a diversi convegni

  • “Musica per un Nobel: Salvatore Quasimodo tra letteratura, teatro e impegno civile” (Stoccolma, 2019);
  • "Ed è subito sera" (Modica, 2019);
  • "1959 Salvatore Quasimodo vince il Premio Nobel" (Modica e Roccalumera, 2018);
  • "Conferimento della cittadinanza onoraria di Roccalumera ad Alessandro Quasimodo" (Roccalumera, 2017);
  • "Pasolini: 'Salò o le 120 giornate di Sodoma' e 'Comizi d'amore'" (Milano, 2015);
  • "Il Dio carnale di Pasolini" (Sesto San Giovanni, 2015);
  • "Storia del Teatro LGBT" (Milano, 2014);
  • "Omaggio a Salvatore Quasimodo" (Roccalumera, 2009); 
  • “Segni di futuro” (Bergamo, 2008);
  • "2008 Odissea nello spazio... Media" (Pavia, 2008);
  • "Cosa hai detto? La comunicazione sociale" (Bergamo, 2008);
  • “Samuel Beckett a cento anni dalla nascita” (Bergamo, 2006); 
  • "Luchino Visconti. Un'ossessione per l'arte" (Milano, 2006); 
  • “Riderne si può. La rappresentazione dell’handicap nel cinema d’animazione” (Bergamo, 2004);
  • “Salvatore Quasimodo. Nel vento del Mediterraneo” (Princeton, U.S.A., 2001); 
  • "L'operaio di sogni: Salvatore Quasimodo poeta saggista traduttore" (Zafferana Etnea, 2001); 
  • "La stanza della poesia" (Modica, 2000);
  • “Nel cuore del ‘900: Salvatore Quasimodo” (Milano, 2000); 
  • “Il teatro di regia alle soglie del Terzo millennio” (Gargnano, 2000); 
  • "Il corpo e la letteratura" (Bergamo, 2000); 
  • “Maurizio Scaparro e il suo Teatro” (Gargnano, 1999);
  • “La città partecipata - Circoscrizioni a Bergamo 1978-1998” (Bergamo, 1998).


Post più letti

Parla Egisto: ho scelto!

Qualche giorno fa, correggendo il mio Parla Egisto, ero in dubbio se farne un libro, oppure pubblicarlo online a puntate, come se si trattasse di un blog (leggi). Non riuscivo a scegliere quale soluzione adottare, poi ho capito che la scelta giusta era, comunque, pubblicarlo. Ecco, allora che, da oggi, Parla Egisto è sia un libro cartaceo, sia un ebook.

Parla Egisto è disponibile su Amazon.it

Lavapiubianco

Pubblicato per la prima volta nel 1998 dalle Edizioni dell’Ariete di Siracusa, Lavapiubianco è il mio primo romanzo che, nel 2009, ho ripubblicato con Lulu.com sia in forma cartacea, sia come ebook.

Il romanzo narra la storia d'amore del protagonista per Lavapiubianco, una passione travolgente che non conosce ostacoli o barriere di sorta.




ORDINA IL LIBRO
Dalla rassegna stampa
ALESSANDRO RIZZO, in «Milk», 12 gennaio 2014.
6. A chi ha voluto rivolgersi Danilo Ruocco con “Lavapiubianco”? A tutti, ma soprattutto a quanti sono chiusi in una gabbia o si nascondono agli altri e a se stessi. Liberatevi e vivete in prima persona. Senza maschere e senza nascondervi. Vivete con il vostro nome e cognome. Siate la vostra Identità (con la I maiuscola).
ENRICO PROSERPIO, in «Culturaperta», 17 novembre 2009. "Lavapiubianco è un libro la cui narrazione veloce è zeppa di sessualità senza mai essere volgare. Il sesso, assolutamente libero e mercificato nella nuova società, diventa un mezzo di presa di …

Una app Android per Danilo Ruocco

Se hai uno smartphone e/o un tablet Android e vuoi ricevere in automatico sul tuo dispositivo gli ultimi post dei blog Danilo Ruocco 2.0 e Spazio Ruocco ti potrebbe essere utile la app che metto a disposizione gratuitamente. Si tratta di un lettore di feed che puoi liberamente configurare secondo le tue esigenze. Una volta scaricata la app, per installarla ti ricordo che, sul tuo device Android, nelle Impostazioni/Protezione devi mettere un flag accanto a “Origini sconosciute” (che puoi togliere subito dopo che l’installazione è riuscita). Al primo avvio, la app scarica gli articoli disponibili. Poi, ogni volta che viene pubblicato un post in uno dei due blog, la app lo scaricherà in automatico e un messaggio ti segnalerà l’avvenuto aggiornamento.
______
Ultimo aggiornamento app: 07.10.18