L'inchiesta su Facebook


Le giornaliste del “New York Times” Sheera Frenkel e Cecilia Kang sono le autrici di Facebook: l’inchiesta finale edito da Einaudi nel 2021.

Si tratta di un saggio che presenta al lettore il lavoro davvero colossale e approfondito che le due autrici hanno svolto nel corso di anni, intervistando centinaia di persone legate a Facebook e analizzando gli eventi che hanno coinvolto la società.


Dall’indagine ne esce un quadro che dipinge Facebook con colori scuri e inquietanti: il social network, a detta delle autrici, sarebbe una società che persegue i profitti e il potere a tutti i costi.

Una società nella quale non ci si farebbe scrupoli a calpestare il diritto alla privacy degli utenti, messi, peraltro, a rischio anche dal lato della loro sicurezza personale.

Una società per la quale il perseguimento degli obiettivi (i profitti e il potere) possono anche andare contro i più alti e comuni interessi di difesa dei sistemi democratici globali.


Gli esempi portati dalle autrici a supporto delle loro conclusioni sono molteplici e uno più grave dell’altro.

Si va dalla palese operazione degli hacker russi per influenzare le elezioni presidenziali che portarono alla vittoria di Trump contro la Clinton; allo scandalo legato allo scippo dei dati a danno di 87 milioni di utenti Facebook operato da Cambridge Analytica (il cui cliente più noto era Trump); alle “esternazioni” discutibili del Presidente Trump dalle sue pagine Facebook; fino all’assalto del Campidoglio a opera dei seguaci di Trump, dopo la vittoria di Biden alle presidenziali.

Non mancano, poi, esempi di fake news non rimosse dal social e intrusioni nella privacy degli utenti operati dagli stessi dipendenti del social network.


Situazioni alle quali i vertici dell'azienda hanno quasi sempre risposto o negando l’evidenza; o minimizzando i danni causati o, addirittura rivendicando le loro politiche anche quando queste apparivano davvero insostenibili.


Un saggio che va letto soprattutto per farsi un’idea più precisa di Facebook e di coloro che la guidano.


Facebook; l’inchiesta finale è disponibile su Amazon 

Commenti

Post più visti del mese

Uguale non vuol dire Identico | Si è uguali se si è unici

Notion per Progettare, Gestire e Archiviare