Come gestisco le informazioni utili che trovo nel Web


Capita spesso di trovare nel Web informazioni utili che si desidera memorizzare per averle sottomano.

Per chi - come il sottoscritto - usa Notion per gestire il materiale in proprio possesso, la memorizzazione e la gestione delle informazioni reperite online è davvero un gioco da ragazzi.

Notion, infatti, mette a disposizione di chi usa Chrome un’estensione che ha chiamato Web Clipper con la quale si può “catturare” le pagine Web che si ha intenzione di importare nel proprio spazio di lavoro.


Quando ci si trova di fronte a una pagina che si vuole salvare, basta cliccare sul Web Clipper e scegliere in quale Pagina o Database di Notion la si vuole memorizzare.

In automatico Notion apre una “pagina/scheda” in cui importa il testo originale.

Inoltre le assegna un Titolo (in cui, generalmente, appare anche il nome del sito originario in cui l’informazione era stata pubblicata) e memorizza l’url della pagina salvata.


Io ho creato un database che ho chiamato Materiali online dove salvo gli articoli e i materiali vari che ritengo utili per le mie ricerche.

Oltre ai “campi” creati in automatico da Notion, assegno a ogni informazione salvata una o più Tag; specifico chi ha creato il contenuto e quando e dove è stato pubblicato.





A questo punto passo a “lavorare” sulle informazioni memorizzate.

Volendo, potrei modificare il testo (magari cancellando ciò che non mi interessa), ma non lo faccio praticamente mai.

Mi limito ad evidenziare le parti che ritengo significative, in modo da averle sott'occhio ogni volta che riapro la scheda.



Inoltre, se la Tag assegnata all’informazione appena salvata corrisponde a una scheda già presente nel mio database Argomenti (di cui ho parlato in La gestione del materiale), ho fatto in modo che in automatico Notion aggiunga alla vecchia scheda le nuove informazioni appena memorizzate nel database Materiali online.

In tal modo ho le schede del db Argomenti costantemente aggiornate senza dover muovere un dito.



Insomma, non solo memorizzo le informazioni, ma le catalogo e le rendo disponibili là dove mi servono.

Il tutto in modo semplice, pratico e veloce.


Commenti

Post più visti del mese

A lezione di libertà e di giornalismo libero

La strega che voleva essere amata

Uguale non vuol dire Identico | Si è uguali se si è unici