Gli italiani liberi festeggiano il 25 aprile | I fascisti no


La questione è davvero molto semplice: il 25 aprile in Italia si festeggia la Liberazione dal fascismo mussoliniano e dal nazismo degli occupanti tedeschi.
Ovvero, si celebra la fine della sottomissione degli italiani a due regimi sanguinari, guerrafondai, razzisti, omofobi, maschilisti e antidemocratici.

Si celebra la vittoria della Libertà del Popolo che, con la successiva istituzione della Repubblica e l’approvazione della Costituzione, smette di essere suddito della casa reale della famiglia Savoia e diventa Sovrano dello Stato.
Il 25 aprile segna la nascita del libero popolo italiano.

Gli italiani liberi, quindi, ricordano il 25 aprile e lo festeggiano rendendo onore ai partigiani che hanno combattuto per la Libertà.
I fascisti no.

Commenti

Scrivi a Danilo Ruocco

Nome

Email *

Messaggio *