Black slave


In ginocchio mi annusi il sesso
in cerca di un odore perduto.
Mi lecchi con devozione e avidità
felice di ubbidirmi.

La tua bellezza è clamorosa,
ma dopo l’uso ti getto via
sicuro che tornerai a
dissetarti alla mia fonte.

Commenti

Post più visti del mese

Uguale non vuol dire Identico | Si è uguali se si è unici

A lezione di libertà e di giornalismo libero

La strega che voleva essere amata