Scrivo per dimenticare


Emergi in me, mentre
ascolto i tuoi silenzi.

Vibriamo, ma sembriamo fermi 
a chi non ha occhi per noi.

Ricordo per scrivere.
Scrivo per dimenticare.
E rinasco.

Commenti

Post più visti del mese

A lezione di libertà e di giornalismo libero

Uguale non vuol dire Identico | Si è uguali se si è unici

La strega che voleva essere amata