Passa ai contenuti principali

Facebook, Twitter e blog: ecco come li uso

FACEBOOK

Mantengo le relazioni con i miei “amici”, ad esempio commentando i loro status, o esprimendo il mio gradimento ai loro link.
Uso molto anche la chat.
Ritengo che il valore di FB sia proprio nella sua capacità di creare e mantenere attive le relazioni grazie a semplici gesti come un clic su “Mi piace”.
Non ritengo FB ancora in grado di organizzare i contenuti, anche se può dare loro grande visibilità. Una visibilità momentanea.
Per ora, lo scambio dei contenuti è funzionale alla relazione.

TWITTER
Lo uso per aggiornare velocemente “il mondo” su tutto ciò che mi riguarda: vita e contenuti pubblicati.
Assieme a Feedly e a Facebook è il mio strumento privilegiato per tenermi aggiornato.
Mi piace fare il Retweet delle notizie che più mi colpiscono

BLOG
Li uso per pubblicarvi i contenuti che creo personalmente e, anche se più raramente, quelli creati da altri che ritengo utile condividere.
La forza dei blog sta nel fatto che i contenuti possono essere organizzati.
Un contenuto postato su un blog è più duraturo di uno postato su un social, in quanto può essere facilmente trovato dai motori di ricerca anche a distanza di anni.

Commenti