Ditemi subito addio

Ditemi subito addio
Cancellatemi dall'elenco
Tacete il mio nome
 
Mi avete negato i diritti
Lasciato fuori dalle mura
Pisciato in testa
 
Non verso lacrime né
cerco vendetta:
vi schifo e basta.

Scrivi a Danilo Ruocco

Nome

Email *

Messaggio *