La vena d’oro

Dopo anni trascorsi a
cercare negli altri
la vena d’oro
che mi rendesse felice,
ho seguito il consiglio del saggio
e ho scavato in me stesso.
Il saggio, infatti, aveva detto
che la miniera trovata negli altri
sembra inesauribile, ma è effimera.

Commenti

Post più visti del mese

A lezione di libertà e di giornalismo libero

La strega che voleva essere amata

Uguale non vuol dire Identico | Si è uguali se si è unici