La Morte e Internet

È un po’ che ci penso. 
Possiedo vari siti/blog nei quali scrivo regolarmente e che tento di tenere sempre aggiornati. 
Ognuno di questi luoghi è deputato a contenere i miei scritti su un determinato argomento (come se fossero i quaderni scolastici di tante materie diverse). 
Alcuni di questi siti hanno domini a pagamento e sono ospitati su piattaforme che regalano lo spazio ai loro utenti.

Ebbene, cosa succederà alla mia morte? 
I domini a pagamento scadranno e scompariranno dal Web. 
Ma i siti, invece, potrebbero restare on line per molto tempo anche dopo la mia morte, ma non sarebbero mai più aggiornati e – siccome le mie password non sono conosciute da altri – in quelle pagine non comparirebbe da nessuna parte la notizia che sono morto.

Che Internet ci regali la vita eterna?

Commenti

Post più visti del mese

Ti annuso spesso

Notion per Progettare, Gestire e Archiviare

Arthur Conan Doyle