La Morte e Internet

È un po’ che ci penso. 
Possiedo vari siti/blog nei quali scrivo regolarmente e che tento di tenere sempre aggiornati. 
Ognuno di questi luoghi è deputato a contenere i miei scritti su un determinato argomento (come se fossero i quaderni scolastici di tante materie diverse). 
Alcuni di questi siti hanno domini a pagamento e sono ospitati su piattaforme che regalano lo spazio ai loro utenti.

Ebbene, cosa succederà alla mia morte? 
I domini a pagamento scadranno e scompariranno dal Web. 
Ma i siti, invece, potrebbero restare on line per molto tempo anche dopo la mia morte, ma non sarebbero mai più aggiornati e – siccome le mie password non sono conosciute da altri – in quelle pagine non comparirebbe da nessuna parte la notizia che sono morto.

Che Internet ci regali la vita eterna?

Commenti

Post popolari in questo blog

Uguale non vuol dire Identico | Si è uguali se si è unici

Quando stavo per morire

Fontana e la mascherina