Sindone 2015

Il Volto della Sindone
Quando c’è un’ostensione della Sindone mi organizzo per andare a Torino e rivederla.
Sono anni che mi documento sull’argomento e quando ho potuto ho anche organizzato trasmissioni radiofoniche dove si parlava della Sindone.
Quest’anno, poi, ho seguito un corso per giornalisti organizzato proprio per preparare i cronisti all’ostensione.
Sono tra coloro che sono convinti che la Sindone sia un reperto storico autentico.
Forse è anche per questo che, di fronte all’Immagine, io mi emozione sempre tantissimo.
Quest’anno ho avuto l’opportunità di poter entrare in Duomo come giornalista e poter scattare alcune foto e fare delle riprese video. 
Infine mi è stato fatto l’onore di ricordare la mia presenza di ieri in un comunicato diffuso dall’Ufficio Stampa.

Post popolari in questo blog

Lavapiubianco

Una app Android per Danilo Ruocco