Sindone 2015

Il Volto della Sindone
Quando c’è un’ostensione della Sindone mi organizzo per andare a Torino e rivederla.
Sono anni che mi documento sull’argomento e quando ho potuto ho anche organizzato trasmissioni radiofoniche dove si parlava della Sindone.
Quest’anno, poi, ho seguito un corso per giornalisti organizzato proprio per preparare i cronisti all’ostensione.
Sono tra coloro che sono convinti che la Sindone sia un reperto storico autentico.
Forse è anche per questo che, di fronte all’Immagine, io mi emozione sempre tantissimo.
Quest’anno ho avuto l’opportunità di poter entrare in Duomo come giornalista e poter scattare alcune foto e fare delle riprese video. 
Infine mi è stato fatto l’onore di ricordare la mia presenza di ieri in un comunicato diffuso dall’Ufficio Stampa.

Commenti

Post più visti del mese

Il mio vecchio professore di matematica

Uguale non vuol dire Identico | Si è uguali se si è unici

Alan Bennett