Come già sono


Conservo le foto 

che mi mandi: 

coprono la distanza, 

leniscono l’assenza.


Sei l’imprevisto che 

in silenzio attendevo;

la giovane follia che

mi emoziona.


Non sarò mai

come mi sogni, 

perché mi vuoi 

come già sono.


Commenti

Post più visti del mese

Soldati

And the winner is…

Chi legge tra le righe legge un testo tutto suo