YouTube è il social più utilizzato dagli italiani

Ieri il CENSIS ha reso pubblico il 16esimo Rapporto sulla comunicazione I media e la costruzione dell’identità da cui emergono dati interessanti per chi si occupa di comunicazione in genere.

Il dato che qui si vuole mettere in evidenza è che YouTube è il social media più utilizzato dagli italiani, seguito a ruota da Facebook.
Vedendo nel dettaglio i dati di utilizzo, si scopre che nel 2016 YouTube era utilizzato dal 46,8% degli utenti che salgono al 56,7% nel 2019; mentre Facebook, nello stesso arco di tempo, subisce una lieve flessione.
Da tenere presente, poi, che Instagram passa dal 16,8% del 2016 al 35,9% del 2019.



Per quel che riguarda la fascia di età che va dai 14 ai 44 anni (ossia quella dei giovani e dei giovani adulti) va detto che YouTube è utilizzato dal 76,1% dei giovani tra i 14 e i 29 anni e dal 73,1% degli adulti tra i 30 e i 44 anni; mentre gli utenti di Facebook che hanno tra i 14 e i 29 anni sono il 60,3% e quelli tra i 30 e i 44 il 75,8%. 
Il 65,6% di chi ha tra i 14 e i 29 anni fa uso di Instagram. Il dato scende a 46,4% nella fascia d’età compresa tra i 30 e i 44 anni.



In sostanza, chi vuole comunicare con persone che hanno un’età compresa tra i 14 e i 44 anni lo deve fare utilizzando social media come YouTube, Facebook e Instagram puntando, quindi, decisamente sulle immagini (si sa bene come foto e video spopolano anche su Facebook).

Commenti

Post popolari in questo blog

Uguale non vuol dire Identico | Si è uguali se si è unici

Quando stavo per morire

Fontana e la mascherina