La prima dell'anno

Il perizoma di pizzo
ti contiene a stento.
Dimeni le natiche
giocando col mio desiderio.

Le scarpe col tacco
sono più rosse
delle tue labbra e le
calze di un nero che
allude al peccato.

Il mio sesso è gonfio
e ti aspetta. Lo sai e
sussurri parole proibite.

Ti prendo sul pavimento
al chiarore del televisore.

Scrivi a Danilo Ruocco

Nome

Email *

Messaggio *