Ti ripenso nella notte

Ci separano gli anni
ci unisce un desiderio
forte come il tuo corpo.

Ti domino con decisione.
Mi inciti supplicando pietà.

Il tuo seme 
profuma di giovinezza.
Il mio, dici, sa di allenatore.

Ti docci. Ti vesti.
Torni a casa.
Ti ripenso nella notte.

Commenti

Post più visti del mese

Tatiana Pavlova

Uguale non vuol dire Identico | Si è uguali se si è unici

March Recap