Contro i fanatismi dogmatici

Galileo Galilei
Sono convinto che contro i fanatismi dogmatici (di qualunque matrice essi siano) si possa combattere educando le persone al rispetto e alla valorizzazione delle diversità.
Solo affermando chiaramente che le diversità sono tutte legittime e nessuno è portatore di Verità assolute, si potrà convivere pacificamente.

Va proclamato che qualsiasi stile di vita può rivendicare diritto di cittadinanza solo se rispetta il diverso da sé.
E ognuno deve poter essere libero di scegliere lo stile di vita che ritiene più vicino al proprio sentire ed essere.
La scelta di uno stile di vita rispetto a un altro, poi, non deve in alcun modo portare a godere di diritti civili negati ad altri cittadini che hanno scelto altri stili di vita. 

Bisogna aprire le menti al pensiero critico e valorizzare il dubbio come valido strumento per combattere il fondamentalismo dogmatico. 
Il dogma, infatti, di qualunque matrice esso sia, troppo spesso genera fanatismo, in quanto, per esistere, non può essere messo in discussione e relativizzato (altrimenti perderebbe di dogmaticità) e, quindi, chiede, a chi lo impone, una difesa a spada tratta, indipendentemente dalla sua validità.

I dogmatici fanatici, dunque, vanno combattuti, a favore di chi apre e si apre alle possibilità offerte dalle diversità e al dialogo.

Post popolari in questo blog

Lavapiubianco

Una app Android per Danilo Ruocco