Il misterioso potere delle date


Dal 1º gennaio farò… 

Perché la data del 1º ha un potere così fascinoso, almeno su di me?

È, forse, l’idea che sia preferibile far coincidere l’inizio di un nuovo ciclo con l’inizio di un nuovo anno (o di un nuovo mese)? 

In realtà, un nuovo ciclo non parte avvantaggiato dal fatto che inizi dal primo giorno di un dato mese o anno!

Forse la coincidenza tra l’inizio di un’attività e l’inizio del nuovo anno mi/ci dà una sensazione di ordine e questo mi/ci fa stare meglio. 

E l’ordine ha, spesso, un forte potere calmante, in quanto si associano ad esso i concetti di ben fatto, lineare, pulito, liscio.

Io, ad esempio, per ora ho stabilito che dal 1º gennaio non pubblicherò più su questo sito il Recap del mese precedente. Tale tipo di Recap - dal nuovo anno - sarà realizzato solo per gli iscritti alla newsletter #drnews.

Inoltre, ho deciso che il mio Recap/Diario privato passerà dal cartaceo a Notion e ho già preparato un database per gestirlo.

Niente mi vieterebbe di cambiare entrambe le attività fin da ora, ma il misterioso potere delle date, in entrambi i casi, agisce su di me doppiamente: 1) terminare un ciclo e 2) iniziarne uno nuovo.

Non ho scampo!

___________

📢 Per ricevere le comunicazioni di Danilo Ruocco iscriviti alla newsletter drnews e/o unisciti al canale Telegram @ruoccolive

Commenti

Post più visti del mese

Soldati

Chi legge tra le righe legge un testo tutto suo

And the winner is…