Sei figo



“Sono disabile”
mi hai scritto
la prima volta e
“Ho stima di te”
hai aggiunto.

Hai un sorriso
pieno e sincero
e lo sguardo
dietro le lenti
è o sembra
sereno.

Hai poco più di
venti anni e 
anche in carrozzina
sei figo.

A volte ti sfoghi con me
ed è un onore.
E mi ringrazi.

Post popolari in questo blog

Lavapiubianco

Una app Android per Danilo Ruocco