Con la testa sul cuore


Ti cavalco con foga
e ripeti come un mantra
che ti sto rompendo
il culo rompendo il culo.

Poi ci stendiamo
e riprendiamo fiato.
“Vederti venire
dentro di me
è stato bello”
mi sussurri con la
testa sul mio cuore.

Mi coccoli come fossi
il tuo bambino.
Mi sento importante.
_____________
Leggi tutto il Romanzetto

Post popolari in questo blog

Lavapiubianco

Una app Android per Danilo Ruocco