Cambiamento per reazione

Il cambiamento lavora in me come un fiume carsico sotterraneo.
Chi mi guarda dall’esterno spesso non si accorge del lento lavorio che può durare mesi o anni.
Poi, quasi fosse un geyser, il cambiamento avvenuto in me si manifesta anche agli altri che, colmi di sorpresa, a volte mi accusano di essere cambiato.
Ciò che però costoro fanno fatica ad ammettere è che il mio cambiamento ha preso il via proprio dai loro comportamenti nei miei confronti.

In altre parole, spesso i miei cambiamenti non sono altro che reazioni.

Post popolari in questo blog

Lavapiubianco

Una app Android per Danilo Ruocco