Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2015

Amo farti sorridere

Non sono un premio e non una sfida. Non un adolescente, ma un uomo con i peli che si arrampicano sulla pancia.
So dare corpo al desiderio e non vado in meta da solo, ma è con te che  cerco il piacere. Amo farti sudare, sognare, sorridere.

Parlando di Pasolini

Immagine
Ieri sera ho tenuto una conferenza su Pier Paolo Pasolini al Circolo Culturale Harvey Milk di Milano. Ho parlato del film Salò o le 120 giornate di Sodoma e del documentario Comizi d'amore. Per me si è trattata di una serata assai intensa, perché il pubblico presente ha interagito con domande e riflessioni che mi hanno stimolato e arricchito. Grazie ad +Alessandro Rizzo per aver ottimamente moderato e a tutto il Consiglio del Milk per l'invito.
Le foto (scattate nella penombra in cui era immersa la sala per consentire la proiezione delle diapositive) sono del mio amico +Steve Cav.

Quanto tempo deve passare prima di dirsi Ti amo?

Ora sei tu che mi chiedi di bendarti. Ti fidi. Ti piace. Ti lego i polsi. Ti tocco il sesso. Mi resta sulle mani il tuo odore. Lo annuso. Ti lecco. Quanto tempo deve passare prima di dirsi Ti amo?
Non uso parole alla cazzo. Non dico tanto per dire. Accanto a te mi emoziono. Sto bene. Torno bambino. Divento padre. Voglio vederti dormire. Voglio svegliarmi al tuo fianco. Quanto tempo deve passare prima di dirsi Ti amo?
Ci raccontiamo i ricordi più intimi. Le prime volte e le ferite del cuore. Ci diciamo le nostre speranze, le gioie, i desideri. Ci sussurriamo le fantasie più spinte. Le nostre lingue si uniscono. Torniamo a donarci il piacere. Quanto tempo deve passare prima di dirsi Ti amo?
Entri in casa e mi baci. Ti spoglio. Mi succhi. Nudi siamo veri e belli da togliere il fiato. Senza imbarazzi i nostri corpi si incontrano. I respiri si fanno brevi e cresce la voglia di unirsi. Mi accogli in te e mi sento tuo. Quanto tempo deve passare prima di dirsi Ti amo?
Guardo la pioggia cadere sul tetto