Il profitto spietato

Ci sono persone, imprenditori, che per realizzare profitti non guardano in faccia a nessuno: sfruttano i lavoratori e ne calpestano i diritti; non hanno in alcun conto la protezione ambientale; imbrogliano i consumatori e trascurano gli affetti.
Ma davvero per costoro la ricchezza è un valore assoluto?
Personalmente ritengo che la ricchezza non sia affatto un valore. Essa può dare dei vantaggi, ma non è un valore.
Produrre in modo etico, rispettando l’ambiente e gli altri (lavoratori e consumatori) è un valore.
Forse (ma è tutto da verificare) si fanno meno soldi, ma almeno i soldi che si fanno non sono macchiati di sangue.

Post popolari in questo blog

Lavapiubianco

Una app Android per Danilo Ruocco