Voglio un’Italia libera e diversa

  • Un’Italia libera dal pregiudizio, in cui ogni cittadino possa essere giudicato per come si comporta, indipendentemente da ogni altra variabile.
  • Un’Italia nella quale ogni cittadino possa sentirsi pari agli altri e possedere davvero uguali diritti.
  • Un’Italia in cui le leggi valgono per tutti e in uguale maniera.
  • Un’Italia in cui nascere donna non sia un handicap e nascere con un handicap non significhi vivere a metà.
  • Un’Italia in cui eterosessuale non significhi migliore, normale, sano…
  • Un’Italia libera dalla criminalità organizzata o meno che sia.
  • Un’Italia in cui il bene comune non sia meno importante del bene individuale e in cui la parola Politica non puzzi di immondizia.
  • Un’Italia in cui la Cultura torni ad avere un ruolo nella vita quotidiana dei cittadini.
  • Un’Italia in cui l’Onestà non sembri la sorella povera della furbizia.

Voglio un’Italia libera e diversa in cui essere una persona, un cittadino.

Post popolari in questo blog

Lavapiubianco

Una app Android per Danilo Ruocco