Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2008

Il fuoco della candela

Mi piace molto vedere le candele ardere. La fiammella che guizza e la luce calda che si espande. Resto a guardare anche la cera che cola e annuso il profumo che si espande (compro di preferenza candele profumate)... Accendere una candela mi rilassa. Oggi una delle mie candele ha preso fuoco.

Milingo papa subito

Devo dire che Milingo mi è simpatico. Il suo privato, poi, è dirompente e va seguito con attenzione: arcivescovo della chiesa di Roma, Milingo si sposa (no, dico, si sposa!) facendo celebrare il matrimonio dal capo di un’altra religione (no, dico, un’altra religione!) e ordina 4 vescovi nuovi…  Viene scomunicato (scomunicato!) e ora è impegnato in una battaglia: rendere il celibato una opzione. In questi giorni Milingo è in Italia, anche per promuovere il suo nuovo libro: Milingo confessioni di uno scomunicato, Koiné Nuove Edizioni.

Io sto con Milingo, tanto che spero divenga presto papa.

A passeggio con Joyce

Immagine
A Trieste si può passeggiare con James Joyce...

Il diario inutile

A fine giornata posso dire che l'idea di scrivere un diario "pubblico" dove racconto ciò che mi è successo durante il giorno è sciocca e irrealizzabile: a sera arrivo stanco e accendere il pc per postare il diario sarebbe una fatica inutile. Inutile anche in considerazione del fatto che, davvero, non importa a nessuno leggere delle mie azioni quotidiane, dall'erezione mattutina (immancabile) a quando vado a coricarmi. Insomma: un diario inutile è meglio non scriverlo. Al massimo (come ho fatto finora) appunterò quei fatti che a me paiono “eccezionali” in rapporto al mio normale e noioso stile di vita.

Diario

Ho smesso di tenere un diario privato perché, in effetti, ne tengo uno ipertrofico pubblico: quello costituito da tutti i miei blog (qualcuno direbbe dai troppi blog nei quali scrivo).
Ma in un diario privato spesso ho annotato sciocchezze che, invece, ho un certo ritegno a scrivere su un blog. Cose del tipo: ho iniziato la lettura del tal libro; ho incontrato la tale persona; ho comprato l'oggetto X.
Buttando via un po' di cose, mi sono imbattuto in una mia agenda di qualche anno fa. Leggendo quelle note ho ricordato un sacco di episodi che avevo sepolto, dimenticandoli. Mi ha fatto una bella impressione dissotterrarli e ricordarli.  Mi sono, allora, chiesto se non fosse il caso di tornare a scrivere quel tipo di annotazioni... Ci sto ragionando, ma credo che, se tornassi agli appunti spiccioli e quotidiani, lo farei in pubblico...  Forse, per me, il privato e il pubblico si stanno fondendo... Chissà!... O, forse, questa è solo una riflessione da primo dell'anno…

Masturbazione

La masturbazione è un ottimo modo per non rompere il cazzo ad altri. In tal senso la masturbazione, oltre a essere un atto sessuale, è anche un gesto di grande educazione.