Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2007

Natale

Viene definito Natale quel periodo di tempo immediatamente antecedente quello dei Saldi.

Invito

Tuffati nella mia energia
nella gioia che posso darti
nel palpito della passione.
Apriti all'irrazionale
al fuoco mio rovente
alle labbra umide.
Segnami.
Bruciami.
Scomponimi.

Perdere i dati

In Inghilterra un oscuro impiegato informatico ha scaricato su dischetti i dati personali di 25 milioni di cittadini e li ha spediti via posta a un altro ufficio governativo. Il pacchettino è andato perso (succede anche in Gran Bretagna) e ora quei dati sensibili (con tanto di numeri di conti correnti e digitalizzazione di firme) sono a disposizione di chi li trova.  Con un mese di ritardo è stato informato il Governo e il Parlamento.  Il Direttore Generale dell’oscuro impiegato si è dimesso.  L’Inghilterra è nel panico: milioni di cittadini vogliono chiudere i loro conti correnti. L’oscuro impiegato è protetto in luogo segreto dalla polizia. (Notizia letta sul “Corriere della Sera” di oggi).
Commenti e riflessioni: non ho idea di come si svilupperà la vicenda in Inghilterra.  In Italia,forse, il Direttore Generale non si sarebbe dimesso. Il nome dell’oscuro impiegato sarebbe saltato fuori in un battibaleno e il medesimo sarebbe stato dato in pasto ai giornalisti, avrebbe partecipato a una…

Carta igienica per tutti...

Immagine
Hanno paura di non farcela o si tratta di una collezione sui generis?
Foto scattata nella "ritirata" del personale di un albergo romano.

Comprami on line

Relax, take it easy

Per molti essere "fichi" vuol dire "tirarsela". Il modo più comune per "spararsi una posa" è assumere delle posizioni da bello e impossibile, anche quando si è possibili per chiunque.
Sia che si stia seduti o in piedi, la sigaretta è un obbligo (peccato per l'alito e il resto...).
Gli occhiali da sole fanno carisma (non fosse altro perché nascondono sguardi inespressivi ed ebeti) e la camicia è una seconda pelle (anche se a volte l'ascella è "pezzata").
Non si muovono per non sgualcirsi.
A me 'sti tipi fanno la stessa tristezza degli yacht superlusso perennemente ancorati in porto. Ovvero oggetti che per la doppia paura che nessuno possa vederli (e ammirarli) e che affondino, sono privati della loro funzione: ossia quella di navigare.
Molto più allegri sono quei natanti senza pretese che navigano sotto costa e... "vivono".
Relax, take it easy!