Affogato?

Rare volte, come ieri sera, mi sono trovato di fronte a uno sguardo interrogativo a seguito di una richiesta che pensavo ovvia: un affogato al caffè per chiudere la cena. La cameriera che si è sentita fare l’ordinazione è andata nel panico: “cosa sarà mai un affogato al caffè?” si deve essere chiesta. Ho tentato di spiegare cosa volessi e il risultato (come da foto) è stato un caffè con una “mosca” di gelato dentro.
Poteva andare peggio: che mi portasse un affogato (= annegato) nel caffè!

Post popolari in questo blog

Lavapiubianco

Una app Android per Danilo Ruocco