Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2005

Mary

L'auto scorreva veloce e silenziosa sulla monorotaia magnetica, diretta al mare. La TV di bordo trasmetteva un telefilm insulso che i gemelli fingevano di guardare. Il posto accanto a quello del conducente, per la prima volta, era vuoto: Mary era partita e non sarebbe tornata mai più. Era passato un mese da quando lei li aveva lasciati e lui sentiva nel cuore una pesantezza insopportabile, umanamente insopportabile. Prima di imbarcarsi, Mary gli aveva detto: «Tra un mese porta i gemelli al mare e di' loro tutta la verità». «Credo che siano ancora troppo piccoli per capire», aveva ribattuto lui. «Non sottovalutarli mai, ricordalo sempre. Capiranno» aveva, allora, affermato Mary. Lui aveva piegato il capo, aveva sorriso e poi, con le lacrime agli occhi, aveva chiesto: «Devi proprio andare?». «Lo sai, è stabilito... D'altronde, lo hai saputo fin dall'inizio... Non ti ho mai nascosto nulla: al momento opportuno io sarei tornata a casa e tu avresti provveduto alla crescita dei…

La Rete tra le reticelle

Immagine
A Diamante (CS) c’è una merceria che fa anche da Internet point… Come dire: piazzare la Rete tra le reticelle.

Padre Pio

Immagine
Una delle statue più suggestive tra quelle dedicate a Padre Pio che ho avuto occasione di vedere si trova a Scalea (CS). Il fascino le deriva dall'essere stata collocata al vertice di una cascatella (artificiale) d'acqua. Per il resto è in tutto simile alle altre statue dedicate al santo.